Azienda

1980: – genesi di un’estetica. All’anno di nascita di Karol, è legata la volontà di rinnovare e unire il concetto di uso e forma nell’oggetto di design; la volontà ed il desiderio di associare, in una fervida simbiosi, usabilità e pratica estetica. L’obiettivo è quello di celebrare un connubio tra ambiente di necessità e luogo di bellezza, trasformando la geografia della quotidianità in semantica dalla conquista visiva. Spazializzare il design e valorizzare lo spazio, questo il focus bilaterale che incalza l’urgenza di ogni progetto; piegare la materia all’idea doppia della funzione e della sensazione. In questa sfida d’interscambio tra essere funzionali ed avere bellezza, si svolge il piano operativo di Karol; qui si snoda l’esigenza esecutiva di torcere a stati di unicità materiali di base comune, tramite soluzioni di lavorazione alternativa, e sviluppare altresì, nel dettaglio, una dimensione di cura manuale

 

read more